Blog

 

Ed è finito un altro anno scolastico. Fino a qualche giorno fa, gli insegnanti e i ragazzi erano impegnati con le ultime interrogazioni, i genitori con le ultime raccomandazioni. È però la stanchezza da parte di entrambi la vera protagonista. Ormai quel che è fatto è fatto. Assegni, note, convocazioni sembrano ormai lontane nel tempo. Resta quella snervante attesa dei voti conclusivi, della pagella di fine anno, che altro non è che un documento che informa lo studente e la famiglia del suo andamento e che se, inserito in una trama di notizie e di vissuti che si sono sviluppati durante l’anno scolastico, offre preziose indicazioni sui punti di forza e di debolezza dell’alunno, in previsione di un lavoro di incoraggiamento e valorizzazione dei primi e di recupero e di sostegno per i secondi.

Ho avuto il piacere di essere ospite della trasmissione radiofonica "Donne allo specchio" per parlare del tema dell'amore ai tempi dei social network, argomento che ha suscitato un notevole interesse, dal momento che è un fenomeno molto comune. In studio Rossella Grazioso e Andrea Picariello, che ringrazio per l'invito e per l'accoglienza. Riporto qui uno stralcio delle domande e delle risposte che si sono susseguite: le trovate subito dopo lo streaming della puntata.

[vc_row row_type="row" use_row_as_full_screen_section="no" type="full_width" angled_section="no" text_align="left" background_image_as_pattern="without_pattern" css_animation=""][vc_column][vc_column_text]Come sentire se la coppia sta bene? Come capire la qualità  di un qualcosa di intangibile? Innanzitutto dal modo in cui ci sentiamo al suo interno e se sentiamo che la coppia è un luogo sicuro, sereno, stabile in...

Cosa si fa dallo psicologo? Cosa devo aspettarmi? A livello funzionale, forse la primissima domanda che dovremmo farci è: Perché mi trovo nella sala d’attesa di uno psicologo? Perché mi sento agitato? Perché sono venuto a piedi, forse piove tra poco. Non ho l’ombrello. Perché non ho detto a nessuno...

Chi di noi non conosce almeno una persona che non ama il periodo natalizio? Il Natale può generare emozioni meno piacevoli di quelle che una festa dovrebbe portare. Complice il bombardamento mediatico che offre scene di vita in cui si è tutti insieme a divertirsi....

WhatsApp Chiedi una consulenza con WhatsApp!