Benessere

Il 29 aprile si celebra la giornata internazionale della danza. Non potevo non scrivere dei benefici psicofisiologici che apporta la danza e, nello specifico, riferirmi alla danza orientale (comunemente detta danza del ventre), che mi ha accompagnato nei lunghi anni da allieva, a danzatrice e poi da insegnante, andando oltre il puro piacere.

Immergersi nella natura ha un potentissimo potere terapeutico. La mente, il corpo, i sensi, beneficiano incredibilmente dell’immediata sensazione di benessere che abbiamo quando trascorriamo del tempo all’aria aperta, tra il verde, sdraiati su un prato...

WhatsApp Chiedi una consulenza con WhatsApp!